Villa Igea

1. Scegli una delle quote suggerite o personalizza inserendo la cifra desiderata:
2. Ora compila i campi necessari a completare questo nobile gesto:
Pagamento
3. Infine scegli il metodo di pagamento che preferisci:
4. Quasi fatto! Spunta la casella sottostante:

I tuoi dati personali saranno trattati secondo le nostre privacy policy.

INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL’ART. 13 DEL REGOLAMENTO UE 2016/679 – DONAZIONI

In adempimento a quanto disposto dal Reg. UE 2016/679 (d’ora in avanti indicato come GDPR- General Data Protection Regulation), relativo alla “protezione delle persone fisiche con riguardo al trattamento dei Dati Personali, nonché alla libera circolazione dei Dati”, la presente informativa ha come fine quello di informare gli utenti (nel seguito indicati anche con il termine di interessati) in merito al trattamento dei loro dati personali.
Il trattamento dei Dati sarà improntato ai principi di correttezza, liceità, trasparenza e tutela della riservatezza dei diritti dell’interessato.

Titolare del trattamento

Il Titolare del trattamento è SOCIETA’ COOPERATIVA SOCIALE IL MOSAICO SERVIZI, in persona del legale rappresentante pro tempore, con sede in LODI, via AGOSTINO DA LODI, 9.

Responsabile del trattamento dei dati

Il responsabile del trattamento dei dati è reperibile ai seguenti recapiti Tel. 049 0998416, mail dpo@robyone.net., PEC dpo.robyone@ronepec.it, che Lei potrà contattare in qualsiasi momento per le problematiche inerenti alla Privacy dei Suoi dati.

Finalità e base giuridica

I dati anagrafici, di contatto, bancari e di pagamento saranno trattati, senza il Suo consenso espresso, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. b e c:

  • Per l’adempimento di finalità gestionali e amministrative legate alle donazioni, ivi comprese le attività strumentali (es. comunicazione sui versamenti e riepiloghi di donazione);
  • Per assolvere agli obblighi di legge.

Inoltre, i dati sopracitati potranno essere trattati, senza il Suo consenso espresso, ai sensi dell’art. 6, comma 1, lett. f:

  • Per la difesa di un diritto anche di un terzo in sede giudiziaria o amministrativa per il periodo necessario al perseguimento di tale finalità.

Categorie destinatari dei dati

Personale dell’Ente espressamente autorizzato al trattamento dei dati; Società che gestiscono reti informatiche, telematiche o siti web; Società di elaborazione dati contabili e redazione adempimenti fiscali; Società di servizi postali per l’invio di comunicazioni cartacee; Banche ed istituti di credito nell’ambito della gestione finanziaria dell’Ente; soggetti terzi, autonomi titolari, per fini strumentali alla gestione delle donazioni, di cui il Titolare si avvale per lo svolgimento delle attività strumentali al raggiungimento delle sopracitate finalità.

Periodo di conservazione

I dati verranno conservati per il tempo minimo necessario alla loro funzione, nel rispetto del principio di minimizzazione del trattamento dei dati imposto dall’art. 5 par. 1 lett. c del GDPR. In particolare, essi verranno conservati per tutta la durata del rapporto tra le parti e, successivamente, nei limiti derivati dagli obblighi di legge in materia amministrativa, contrattuale, contabile e fiscale; in ogni caso per un periodo non superiore ad anni dieci.
I dati potrebbero richiedere un periodo di conservazione superiore in caso di controversie pendenti.

Obbligatorietà del conferimento dei dati

Il conferimento dei dati non è obbligatorio. Il mancato conferimento, tuttavia, non permette di procedere con la donazione.

Modalità del trattamento

I dati personali verranno trattati in forma cartacea, informatizzata e telematica ed inseriti nelle pertinenti banche dati. Alle stesse potranno avere accesso i soggetti espressamente designati dall’Ente come autorizzati o responsabili del trattamento dei dati personali, i quali effettueranno le operazioni ivi inerenti nel rispetto di quanto disposto dalla normativa vigente in materia.

Diritti dell’interessato

La normativa a protezione dei Dati Personali attribuisce specifici diritti all’interessato, il quale, per l’esercizio degli stessi, può rivolgersi direttamente al Titolare del Trattamento.

L’utente può esercitare i suoi diritti anche in un momento successivo.
In particolare, in relazione al trattamento dei predetti Dati, ai sensi degli artt. 15 e ss GDPR, l’interessato ha il diritto di:

  • Informazione: ricevere una corretta informazione in relazione ai Dati raccolti e trattati, alle finalità e alla base giuridica del trattamento, nonché dei diritti che gli sono attribuiti e le modalità per esercitarli.
  • Accesso: conoscere quali Dati relativi all’interessato sono trattati dal Titolare e con quali finalità.
  • Rettifica: ottenere la rettifica dei dati inesatti e l’integrazione dei dati personali incompleti.
  • Limitazione del trattamento: ottenere il blocco del trattamento all’insorgenza di determinate condizioni così come disposto dall’art. 18 GDPR.
  • Cancellazione: ottenere la cancellazione dei propri Dati anche successivamente alla revoca del consenso.
  • Opposizione: l’utente può opporsi al trattamento dei propri Dati quando ciò avviene su una base giuridica diversa dal consenso (art. 21 GDPR). L’interessato può opporsi anche ai trattamenti connessi a ragioni di interesse pubblico o posti in essere per il perseguimento di interessi legittimi del titolare del trattamento o di terzi, nonché qualora il trattamento abbia fini commerciali.

ESERCIZIO DEL DIRITTO

Per esercitare il proprio diritto, l’utente può indirizzare una richiesta agli estremi di contatto del Titolare indicati nella presente informativa. Le richieste sono depositate a titolo gratuito ed evase dal Titolare nel più breve tempo possibile, in ogni caso entro un mese (salvo proroghe concesse da legge).
L’interessato ha altresì il diritto di proporre reclamo ad un’autorità di controllo qualora ritenesse che i diritti qui indicati non gli siano stati riconosciuti.